Questo sito utilizza cookie al fine di migliorare i servizi offerti e l'esperienza di navigazione. Continuando a navigare sul sito, accetti il loro utilizzo. Per ulteriori informazioni consulta la nostra privacy policy.  

Coming soon

Corso di formazione in Sciamanesimo - Livello 1 - 2018-2019 - 8^ Edizione

8 Moduli a cadenza bi-trimestrale. Un percorso di crescita personale e di guarigione dell'anima.

Partenza 17 Febbraio 2018 - Fine Giugno 2019.

Early bird price per iscrizioni entro il 31 Dicembre 2017. ​

Chiusura iscrizioni: 31 Gennaio 2018. Posti limitati.

>> Maggiori informazioni

Il nuovo libro di Luciano Silva

Costellazioni familiari sciamaniche: un libro di Luciano Silva

In questo spazio si respira un'aria diversa, risplende un'altra luce, regna un amore incondizionato e compassionevole in grado di accogliere tutto e tutti. In esso ci si apre a un nuovo futuro, a un altro futuro. In esso, riprendiamo a vivere la nostra Grande Storia.

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter

Le ultime news

Nuovo Corso di Yoga Integrale - con dott.ssa Emanuela Ferrari
(22/09/2017)

Open Day 2017 - Presentazione attività e corsi 2017-2018 e a seguire presentazione libro di Luciano Silva "Costellazioni Familiari Sciamaniche" - Edizioni Crisalide
(31/08/2017)

Costellazioni Familiari Sciamaniche - Storie dai giardini della preesistenza. Nuovo libro di Luciano Silva.
(09/05/2017)

Sciamanesimo e Guarigione - di Luciano Silva - Edizioni Crisalide
(09/05/2017)

Articoli e interviste

Cosa danno alla tua TV? - di Chris Lüttichau
(12/07/2017)

Allora, cos'è esattamente lo Sciamanesimo?
(27/06/2017)

Cosa non è lo sciamanesimo - di David Kowalewski
(30/01/2017)

Sull'essere uno sciamano - di Mary Mueller Shutan
(15/09/2016)

Letture suggerite

Sciamanesimo e Guarigione: un libro di Luciano Silva

Il potere è impersonale, è sempre lo spirito a decidere a chi far giungere il suo soffio liberatorio.


Luciano Silva - Sciamanesimo e guarigione - Edizioni Crisalide

>> Vai alla bibliografia generale

Articoli ed interviste > Come cambiare il sogno - di Cheyenne Maloney

Insegnamenti sul Punto di Assemblaggio


Questo articolo è stato pubblicato dalla rivista Sacred Hoop, Issue 37-2002 su gentile concessione.

Traduzione italiana a cura dell'Associazione Culturale Il Cerchio Sciamanico


Si può considerare il corpo umano come un essere circondato da un campo elettromagnetico a forma di uovo che vibra con vari gradi di luce ed energia. Questo campo si estende ad una notevole distanza dal corpo, ma c'è una zona di energia più intensa che è una banda di energia che si estende approssimativamente per circa 80 cm dalla superficie della pelle delle persone. Questo campo di energia è stato spesso indicato come l'aura umana o un uovo luminescente. Benché appaia visibile di rado ad occhio nudo se non si è allenati, questo campo è reale come l'emanazione da parte delle stelle di luce visibile, onde radio o raggi-X.

Il Punto di Assemblaggio (o di unione) è un vortice vitale di energia elettrica, posizionato in alto all'interno di questo campo di energia a forma di uovo. Agisce come una lente energetica di percezione.

Brooke Aquila di Medicina, guaritrice e guida nativa americana scrive "Dobbiamo capire che il nostro intento vibrazionale è ciò che determina il modo in cui si manifesta la potente energia dell'Invisibile nel nostro mondo. In altre parole, ciò che sosteniamo di fronte a quell'energia così com'è nella realtà fisica è come uno stampo o un modello, uno schema che la luce attraverserà".

Il nostro mondo e tutto ciò che è presente in esso è fatto di energia. Ciò che percepiamo come materia solida è in realtà energia risonante compattata in spazi vibranti di molecole. Gli atomi che formano il corpo umano sono uno spazio quasi interamente vuoto. La solidità è un'illusione.

Il punto di unione può essere descritto come quella parte del nostro campo di energia che “sosteniamo di fronte al campo di energia invisibile del mondo” cioè quell'enorme Universo di energia che si sta manifestando e si sta muovendo verso il nostro mondo e tutto ciò che è in esso in ogni momento. Agisce come la parte di noi che determina in che modo la vita possa fluire entrando in noi ed attraversandoci ed in che modo noi ci si relazioni ad essa.

I punti di assemblaggio sono dei vortici energetici dinamici dai molteplici aspetti fantasticamente complessi. Per provare a descriverli adeguatamente entro i limiti del nostro semplice mondo fisico si possono paragonare a quando si prova a comprendere tutto il corpo umano avendo solo la descrizione di un dito.

 

Tuttavia, c'è un modo per immaginarli: come il fascio di luce di una torcia che illumina una camera buia. Man mano muoviamo la torcia essa illumina quella che percepiamo come la realtà. In realtà nel buio sono presenti cose di ogni tipo, ma noi assembliamo la nostra percezione riguardo a queste cose solo in base a quello che percepiamo alla luce della torcia. Quando si sposta il nostro punto di assemblaggio, la luce della torcia illumina cose diverse e noi “assembliamo” una realtà diversa.

L'idea del punto di unione si ritrova in molte antiche tradizioni. Gli Indù si riferiscono ad esso come 'I capelli di Shiva', la moderna omeopatia si riferisce ad esso come la diluizione “10.000 volte”. I Toltechi (i discendenti delle culture dei Maya e degli Aztechi) usano il vero termine 'Punto di unione'.

Nella famosa serie di libri pubblicati dalla fine degli anni '60 agli anni '90, Carlos Castaneda ha scritto le lezioni di uno sciamano Yaqui che chiamò Don Juan. Che il Don Juan di Castaneda sia fittizio o meno, di questo si dibatte ancora. Tuttavia, il materiale di Castaneda ha portato il termine “punto di assemblaggio” all'attenzione del mondo moderno(1).

 

POSIZIONI DELLA REALTA'

E' la posizione del punto d'assemblaggio all'interno del nostro campo energetico che determina ciò che percepiamo e come ci sentiamo e come ci comportiamo. La sua posizione determina anche ciò che manifestiamo o percettivamente assembliamo o consideriamo che sia per noi “la realtà vera e concreta di tutti i giorni”.

A causa di ciò, se c'è un disallineamento del nostro punto di assemblaggio si manifesta in noi con una serie di squilibri energetici che si riflettono su di noi a livello fisico ed emotivo e sulla salute e l'equilibrio mentale. Questi squilibri influenzano poi anche i livelli di energia di quegli altri centri o vortici i più grandi all'interno del nostro corpo energetico, come il sistema dei chakra e le difese del sistema immunitario e delle rispettive ghiandole e degli organi a cui sono associate.

Ad un certo punto nella nostra la vita tutti noi sperimentiamo un trauma o qualcosa di simile. Questo può essere un incidente od una malattia, una dipendenza da sostanze, una depressione, una profonda stanchezza, un lutto, un dolore od una grande perdita. Ognuno di noi vive queste esperienze come un cambiamento interno, spesso con un profondo cambiamento nella prospettiva della nostra vita quotidiana e forse un profondo senso di incapacità di tornare alla nostra vita di prima.

Quando si vivono periodi così, avviene in modo corrispondente, un cambiamento nella posizione del punto di unione all'interno del nostro campo di energia. Non appena il punto di assemblaggio si sposta dalla zona del chakra del cuore, inizia ad assumere, in modo non casuale, posizioni disallineate all'interno del corpo di energia. Quando il nostro punto di assemblaggio si ritrova disallineato, ne conseguono alcune disfunzioni e malattie.

Per esempio, se un punto di assemblaggio disallineato assume una posizione all'interno del corpo di energia al di sotto ed a destra del chakra del cuore, si possono manifestare dei disturbi fisici. Se un punto di assemblaggio disallineato assume una posizione all'interno del corpo di energia in alto ed a destra, la persona può sperimentare stress, ansia ed irritazione di gradi diversi, tra cui anche la rabbia.

 

SPOSTAMENTO VERSO LA SALUTE

Dal momento che un punto di assemblaggio disallineato influisce sulla nostra realtà quotidiana e la nostra salute, attraverso un ri-allineamento della sua posizione, si possono modificare gli effetti delle avversità. Attraverso un serie di tecniche indolori ed efficienti, il punto di unione può essere riqualificato affinché mantenga una posizione centrale da cui si possono percepire nuove speranze, un restituito senso di equilibrio, interezza e spesso un nuovo accesso al potere dell'auto-guarigione.

L'efficacia dello spostamento di un punto di assemblaggio è immediata: mentre l'effetto può essere disorientante in un primo momento, poi ne deriva un maggiore senso di passione e di vitalità, vengono potenziati i poteri di auto-guarigione e si ritorna a stati di gioia, di realizzazione e dei propositi.

Molte persone che soffrono di gravi malattie, incluse quelle a cui sono state diagnosticate malattie in stadio terminale, trovano un nuovo motivo di speranza grazie alla sistemazione del punto di assemblaggio. In particolare, le persone che soffrono di depressione clinica cronica, di sindrome da affaticamento, asma, malattie cardiache, diabete, epatite C, fibromi, sclerosi multipla e cancro hanno tutte riportato un maggior senso di salute e benessere dopo che sia stato spostato il loro punto di assemblaggio.(2)

Anche in molte altre condizioni gravi di vita, tra cui i problemi di relazione, le dipendenze e la perdita di peso, si è registrato un miglioramento importante grazie alla regolazione del punto di assemblaggio. Coloro che si trovano già in un buono stato di salute e sono focalizzati sulla propria evoluzione personale posso sperimentare livelli maggiori di vitalità, equilibrio e completezza dal momento che, con lo spostamento del punto di assemblaggio, il loro percorso viene esaltato.

Inoltre, più approfonditamente, gli studi sul punto di assemblaggio rivelano che è centrale, intrinseco ed innato nel cuore, chiamato 'saggezza del cuore' o 'coscienza del cuore'. Così non è insolito che persone fortemente centrate per un lungo periodo sperimentino un potente risveglio interiore profondamente legato alla finalità che essi stessi vogliono nella loro vita, poiché ricevono la possibilità di sfruttare il profondo seme di saggezza che sorge all'interno del loro stesso essere. I guaritori possono spesso ottenere una maggiore comprensione attraverso l'applicazione di queste stesse tecniche sia nel loro lavoro personale che in quello professionale. In effetti, la regolazione del punto di assemblaggio può essere considerata come un miglioramento praticabile per la medicina occidentale, la psicoterapia e la medicina alternativa.

Mentre i problemi legati a malattie o disfunzioni sono spesso risolti dopo sessioni di spostamento in profondità del punto di assemblaggio, rimane ancora un mistero il motivo per cui lo spostamento migliori spesso la consapevolezza cosciente(3). Per secoli, i praticanti dell'arte del riallineamento del punto di assemblaggio hanno innanzitutto sviluppato una visione interiore per tali questioni; questo viene spesso chiamato 'l'occhio dello sciamanico'. Se correttamente coltivato, questo modo di vedere permette una visione consapevole della posizione del punto di assemblaggio che si può poi spostare ad una posizione energetica più sana e più potente.

L'intento assieme alla libera energia del praticante che mette a disposizione, determina la qualità dello spostamento del punto di unione. Tale energia viene dal complesso lavoro sia interiore che esteriore con cui il praticante stabilizza la vitalità personale a livello fisico, mentale ed emozionale. Oltre a ciò, un buon praticante sarà in grado di abbracciare stati di coscienza risvegliati ed anche di indurli od aumentarli nell'altra persona. In questo modo una persona che pratica eticamente l'arte del riallineamento del punto di assemblaggio è profondamente coinvolta nello svelare le ombre ed il potere sopito entro la totalità del loro essere.

La qualità dell'energia libera nel campo del praticante ha un profondo effetto sullo spostamento. Per questo motivo è consigliabile scegliere con cura un praticante che appaia pragmatico, radicato, centrato nel cuore, consapevole e con un intento solido. E, se possibile, è meglio scegliere un praticante che abbia consapevolezza visiva del punto di unione.

 

UNO SPOSTAMENTO DI PERCEZIONE

Pragmaticamente, diamo un'occhiata alle dinamiche di come avviene in pratica lo spostamento del punto di unione da una posizione ad un'altra all'interno del corpo di energia. Come detto precedentemente, spostare il punto di assemblaggio di un'altra persona è una questione di intento e di energia disponibile gratuitamente nel corpo fisico ed energetico di un praticante eticamente preparato a gestire i punti di unione. Gli spostamenti sono una questione seria e non dovrebbero essere presi alla leggera dal momento che creano cambiamenti nel campo percettivo dell'altra persona che sono poi profondi, reali e duraturi.

Ci sono diversi livelli di spostamento di un punto di unione. Pensate al fascio di luce della torcia che illumina una stanza. Si può prendere per esempio il fascio di luce che illumina il centro e lo si può spostare orizzontalmente di alcuni centimetri a destra del centro del campo di visione, questo potrebbe essere un esempio di come spostare il punti di assemblaggio di alcuni centimetri. Per quest'azione non è necessaria una grande quantità di intenti né di potere da parte del praticante.

In realtà, questi piccoli movimenti del punto di assemblaggio non richiedono, in molti casi, nessun tipo di assistenza. Infatti, alcuni lievi spostamenti possono avvenire all'interno del nostro corpo energetico durante la vita di ogni giorno. Eventi che hanno effetto su di noi come per esempio dei virus, un raffreddore, lo stress o un'esaltazione, ecc – tutti questi concorrono a spostare la posizione del punto di unione.

Molti operatori alternativi assistono persone che hanno in atto tali movimenti del punto di assemblaggio, forse senza averne nemmeno consapevolezza. Quando andiamo a farci fare un massaggio, un trattamento di chiropratica, un trattamento di Reiki, un lavoro dove si impieghi l'energia, o l'agopuntura, spesso viviamo un'esperienza piacevole e con stati di rilassamento. Durante queste sessioni non è insolito che il punto di assemblaggio si sposti in un punto di percezione che ci consente una visione di noi stessi come profondamente rilassati e contenti. Tali stati spesso sono il risultato di un leggero spostamento del punto di unione.

Un movimento sostanziale del punto di unione è qualcosa di diverso. Invece di una torcia, si consideri piuttosto un proiettore di film ed il suo fascio di luce. Immaginate il fascio di luce che sta creando il film sullo schermo, ma poi un suo raggio scivola fuori della posizione e colpisce il pavimento del cinema. Un nuovo filmato viene ora proiettato sul pavimento. È un film in cui le immagini sono la creazione di una realtà diversa rispetto a quella sullo schermo principale. Queste nuove immagini mostrano allo spettatore una visione distorta, magari sono anche bloccate da poltrone od altri oggetti del teatro, magari alcune parti del nuovo film sono troppo deboli o troppo luminose. L'arte di un praticante esperto di punti di unione è quella di prendere quel fascio di luce che illumina il pavimento e metterlo al centro dello schermo del film così che vengano visualizzate immagini più chiare, equilibrate ed a fuoco. A questo punto, il film viene alterato e vengono create nuove percezioni sullo schermo del film che noi chiamiamo “la nostra vita”.

L'atto di spostare il punto di assemblaggio in questo modo non è solo muovere il punto di assemblaggio. Piuttosto agisce come una concentrazione di intenti che crea un profondo spostamento del punto di unione e durante questo cambiamento profondo, spiazza completamente il punto di assemblaggio di una persona e poi lo allinea nuovamente. Tale movimento, un profondo spostamento del nucleo del punto di unione, può creare una sensazione immediata riguardo all'orientamento completo della propria vita.

Ulteriore gioia giunge nelle vite di quelli che sono in grado di sostenere spostamenti profondamente centrati del punto di assemblaggio. Equilibrio, vitalità, benessere, pace e una certa sobrietà della mente diventano stati normali dell'esistenza. Le persone ne beneficiano a livello fisico, mentale ed in armonia emozionale. Grazie ad una breve serie di spostamenti del punto di unione, le persone spesso cominciano a rendersi conto della relazione tra il punto di unione ed il loro cuore sia sperimentandolo che internamente. Spesso poi iniziano ad accedere a stati di saggezza che in precedenza erano inaccessibili. Con l'incremento della saggezza interiore si ritrovano spesso aperti alle passioni ed allo scopo della loro vita.

 

 

 

Note sull'autrice

Cheyenne Maloney è una praticante sciamanica nelle Montagne Rocciose del Colorado, USA.

Ha seguito un percorso di sciamanesimo tolteco per 35 anni e conduce seminari di formazione in America ed a livello internazionale sul core-shamanism e sulla regolazione del punto di assemblaggio. E' con gioia che sperimenta i risultati del suo lavoro sciamanico e dei suoi insegnamenti con i suoi clienti, chi fa apprendistato e gli alunni.

 

 

Note del traduttore

(1) Carlos Castaneda diffondendo la pratica della Tensegrità e la Ricapitolazione ha dato importanti strumenti la cui finalità ultima è proprio lo spostamento del punto di unione dalla sua posizione abitudinaria condizionata dalla storia personale e dalla socializzazione. Per ulteriori approfondimenti sulla pratica della ricapitolazione vedi articolo di Luciano Silva "I principi e la pratica della ricapitolazione" nel presente sito.

(2) Qui l'autrice si concentra sugli effetti benefici di un "riallineamento" del punto di unione necessario dopo uno spostamento involontario o causato da traumi, malattie o incidenti, non trattando l'importanza degli effetti benefici in termini di potere personale, fluidità percettiva e consapevolezza derivanti da uno spostamento intenzionale e deliberato del punto di unione dalla sua posizione prefissata.

(3) Per chi pratica Tensegrità non è un mistero di come si possa accedere e percepire altri mondi tramite lo spostamento del punto di unione e mantenerlo nella nuova posizione acquisita.

 

I contenuti pubblicati in questa pagina sono protetti dalla normativa vigente in materia di tutela del diritto d'autore, legge 633/1941 e successive modifiche ed integrazioni.
È vietata per qualsiasi fine o utilizzo, la riproduzione integrale su internet e su qualsiasi altro supporto cartaceo e/o digitale senza la preventiva autorizzazione.
Immagini, grafici e testi, in originale, riprodotti o tradotti, appartengono ai rispettivi proprietari.

I prossimi eventi

Corso di Formazione biennale in sciamanesimo - Livello 2

(28/10/2017 - 26/01/2019)

2^ Edizione 2017-2019

>> Maggiori informazioni


Counseling sciamanico e aspetti Etici

(28/10/2017 - 29/10/2017)

1° Modulo corso di Formazione biennale sciamanesimo 2° Livello

>> Maggiori informazioni

Social

FacebookYouTubeGoogle+LinkedIn

Il Forum

Spazio di condivisione e confronto riservato ai soci e praticanti dell'Associazione

>> Info per registrazione

Strumenti sciamanici

Tamburi in pelle naturale e sintetica per il Viaggio Sciamanico, CD, DVD ed altri strumenti utili per la pratica.

>> Maggiori informazioni

Sessioni individuali

Sessioni, trattamenti e consulenze individuali con gli operatori.

>> Maggiori informazioni

Coming soon

Corso di formazione in Sciamanesimo - Livello 1 - 2018-2019 - 8^ Edizione

8 Moduli a cadenza bi-trimestrale. Un percorso di crescita personale e di guarigione dell'anima.

Partenza 17 Febbraio 2018 - Fine Giugno 2019.

Early bird price per iscrizioni entro il 31 Dicembre 2017. ​

Chiusura iscrizioni: 31 Gennaio 2018. Posti limitati.

Maggiori informazioni

Il nuovo libro di Luciano Silva

Costellazioni familiari sciamaniche: un libro di Luciano Silva

In questo spazio si respira un'aria diversa, risplende un'altra luce, regna un amore incondizionato e compassionevole in grado di accogliere tutto e tutti. In esso ci si apre a un nuovo futuro, a un altro futuro. In esso, riprendiamo a vivere la nostra Grande Storia.

I prossimi eventi

Corso di Formazione biennale in sciamanesimo - Livello 2

(28/10/2017 - 26/01/2019)

2^ Edizione 2017-2019

Maggiori informazioni


Counseling sciamanico e aspetti Etici

(28/10/2017 - 29/10/2017)

1° Modulo corso di Formazione biennale sciamanesimo 2° Livello

Maggiori informazioni

Il forum

Spazio di condivisione e confronto riservato ai soci e praticanti dell'Associazione

Info per registrazione

FacebookYouTubeGoogle+LinkedIn

Associazione Culturale Il Cerchio Sciamanico - Tel 338.1838983 - Email info@ilcerchiosciamanico.it - Fax 0332.204364 - P. Iva 03109910129 - Disclaimer - Privacy Policy

Associazione Culturale Il Cerchio Sciamanico

Tel 338.1838983 - Fax 0332.204364

Email info@ilcerchiosciamanico.it

P. Iva 03109910129

Disclaimer

Privacy Policy

Uluru Web Design