Questo sito utilizza cookie al fine di migliorare i servizi offerti e l'esperienza di navigazione. Continuando a navigare sul sito, accetti il loro utilizzo. Per ulteriori informazioni consulta la nostra privacy policy.  

Coming soon

La Guarigione sciamanica: l'estrazione delle intrusioni energetiche

Un seminario esperienziale con le tecniche indigene di limpias ed estrazione delle intrusioni energetiche.

Sabato 14 e Domenica 15 Aprile

Scadenza iscrizioni 1 Aprile.

>> Maggiori informazioni

Il nuovo libro di Luciano Silva

Costellazioni familiari sciamaniche: un libro di Luciano Silva

In questo spazio si respira un'aria diversa, risplende un'altra luce, regna un amore incondizionato e compassionevole in grado di accogliere tutto e tutti. In esso ci si apre a un nuovo futuro, a un altro futuro. In esso, riprendiamo a vivere la nostra Grande Storia.

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter

Le ultime news

In Memoria di Michael Harner
(09/02/2018)

INAUGURATA LINEA FERROVIARIA DIRETTA LUGANO - VARESE - MILANO
(02/01/2018)

Rituale di Fine Anno - Seminare nuovi sogni e intenti per l'Anno Nuovo
(27/12/2017)

Costellazioni Familiari Sciamaniche - Storie dai giardini della preesistenza. Video presentazione del libro di Luciano Silva.
(13/11/2017)

Articoli e interviste

La chiamata per diventare uno sciamano - di David Kowalewsky
(17/01/2018)

Continuando il viaggio - di Faith Nolton
(22/11/2017)

Quando ci concentriamo sulle vie più semplici - Intervista a Sandra Ingerman
(02/11/2017)

La connessione con la nautra - di Damh McTavish
(02/11/2017)

Letture suggerite

Sciamanesimo e Guarigione: un libro di Luciano Silva

Il potere è impersonale, è sempre lo spirito a decidere a chi far giungere il suo soffio liberatorio.


Luciano Silva, "Costellazioni Familiari Sciamaniche", Ediz. Crisalide

>> Vai alla bibliografia generale

Eventi > Cerimonia di INIPI per il Solstizio d'Inverno

Cerimonia di Inipi - Capanna del sudore - "La Via del Cuore - Fuoco Invisibile"




La via del cuore: il risveglio dell'occhio del cuore - chante ishta con la cerimonia di Inipi (capanna del sudore)

Con gli occhi della testa analizziamo, pensiamo e siamo prigionieri di un stile di vita consumistico dove il dio denaro fagocita ormai tutto la pianeta, la nostra Madre Terra, i nostri pensieri.

Abbiamo tutto ciò che ci serve sul piano materiale: una rete, internet, che porta informazioni alla velocità della luce in tutto il mondo; possiamo parlare con qualcuno all'altro lato della terra con iI cellulare, in qualunque posto, in qualsiasi momento che vogliamo; possiamo volare in aereo, prendere treni, barche e andare ovunque nel giro di poche ore; vestiti, case, macchine per fare qualsiasi cosa, microscopi per vedere le più piccole particelle, telescopi per vedere le galassie più lontane…. 

Ma sulla Terra imperversano tanta solitudine, guerre e fame ….

Stiamo distruggendo la fonte stessa della creazione che ci sostiene e ci alimenta,  Madre Terra. E' ora di risvegliare lo chante ishta - dalla lingua Lakota -  l'occhio unico del cuore. Il nostro occhio del cuore vede in modo olistico, completamente e ogni essere. Questa unico occhio del cuore sa ogni cosa.

 

 

Con il Cerchio Sciamanico e le cerimonie di Inipi, la capanna del sudore, celebrando gli Equinozi e i Solstizi nel 2017, camminiamo assieme sulla via dei nativi americani per aprire e risvegliare l’occhio del cuore proponendovi il seguente percorso:

  • Sabato 18 Marzo 2017: Equinozio di primavera – Entusiasmo – Quando guardiamo negli occhi i bambini che semplicemente sono felici di essere vivi, oppure quando abbiamo nuove idee, progetti, visioni sentiamo entusiasmo. Entusiasmo da En Theos - con dentro dio. Risvegliamo il dio che c'è in noi che riaccende l'entusiamo per la vita, ciò che siamo e ciò che ci circonda.
  • Sabato 17 Giugno: Solstizio d'Estate – la Pace – Quando sperimentiamo nel nostro cuore l’equilibrio della danza di forze opposte questo equilibro conduce alla pace. La pace non è calma piatta ma capacità di stare in equilibrio nell'alternanza tra la luce e il buio nella nostra vita.
  • Sabato 23 Settembre 2017 - Equinozio d'Autunno – Forza d'animo – É con la forza d’animo che siamo capaci di superare nostra ombra più buia. Con l'avvicinarsi dell'autunno e dell'inverno, risvegliamo la nostra forza d'animo perchè possa prepararci ad attraversare al meglio questo importante momento di semina e introspezione. 
  • Sabato 16 Dicembre 2017: Solstizio d’inverno – Fuoco Invisibile - Il freddo dell' inverno, la freddezza della solitudine, sono esperienze che ci permettono di sentire dentro il fuoco invisibile, un fuoco che non teme il gelo e la notte e che alimenta i nostri cuori nell'attesa dell'alba del nuovo sole.

 

Ogni cerimonia di Inipi del percorso della "Via del Cuore - il risveglio dell'occhio del cuore" sarà preceduta da un Cerchio Sciamanico che introdurrà, con l'aiuto dei propri spiriti alleati, il tema che verrà poi approfondito nella capanna del sudore.

Il Cerchio Sciamanico è condotto da Luciano Silva e Martina dell'Acqua.

La Capanna del Sudore è condotta da Kristofer Twofeathers, con il supporto di Luciano Silva e Martina dell'Acqua.

Chi lo desidera può partecipare al cerchio sciamanico che precede l'inipi, assieme forniscono un momento ideale per celebrare ritualmente questo  percorso sul risveglio dell'Occhio del Cuore.

Ai due eventi si può partecipare singolarmente.

 

Cos'è l'Inipi

Nelle parole dei suoi maestri, la parola “Inipi” significa nascere di nuovo per essere in  relazione con tutto l’universo, è il canto di nonna terra che ci purifica e guarisce a tutti livelli. La capanna sudatoria è una preghiera per tutte le nostre relazioni.

La capanna sudatoria, o Inipi,  è una delle cerimonie più importanti di purificazione dei nativi americani, anche se pratiche similari si trovano in altre parti del mondo (ad esempio il Temascal in Messico o il “Bagno degli Incas” in Perù). Anche nelle culture europee, soprattutto nel nord Europa, si sono trovate tracce di una antica pratica della capanna del sudore, come in Finlandia o nella tradizione celtica.

La sensazione di contenimento e connessione con gli altri e con il Tutto che si vivono durante l’esperienza permettono a chiunque di affidarsi con gioia ed amore ai canti, alle pietre, al calore, alle preghiere, certi che ogni reazione emozionale, ogni pianto o desiderio inespresso possano trovare uno spazio sicuro e amorevole ove potersi manifestare per poter portare a compimento la guarigione necessaria.

Rispetto, amore, sostegno e connessione emergono come risorse necessarie non solo allo sviluppo del processo di purificazione in atto durante la cerimonia ma come valori da recuperare e rendere manifesti in ogni momento della propria vita. E’ una esperienza di profonda guarigione ottenuta grazie agli elementi della natura, rappresentati tutti nella loro intima forza ed essenzialità, il fuoco al centro, l’acqua che porta la vita, la madre terra sotto di noi pronta ad accogliere le nostre sofferenze e a trasformarle, gli spiriti del vapore, dell’aria, che portano in alto le nostre preghiere.

 

Kristofer Twofeathers crede  che questi antichi rituali non debbano andar persi perché costituiscono una grande fonte di guarigione, essi ci danno l’opportunità di riconnetterci con la nostra vera natura, con la Madre Terra e con tutto l’universo. I rituali creano magia e in questi momenti speciali diveniamo consapevoli che noi siamo in relazione con   tutto quello che ci circonda e torniamo come neonati, semplici esseri  meravigliati dalla bellezza che  è tutta intorno.



Operatori

Conduttori: Kristofer Twofeathers


Dove e quando

Centro Meditazione di Clotilde Rossi - Via Verdi 13/C - Biandronno (Va)

Sabato 16 Dicembre 2017 dalle ore 18.00 alle 23.00 circa



Programma complessivo della giornata 

  • Dalle 15.00 alle 15.30 registrazione dei partecipanti al cerchio sciamanico
  • Dalle 15.30 alle 17.30 cerchio sciamanico
  • Dalle 17.30 alle 18.00 registrazione partecipanti all'Inipi (capanna del sudore)
  • Alle ore 18.00 inizio cerimonia di Inipi e fine verso le 23.00 circa.
  • Dopo la cerimonia potremo fermarci per mangiare qualcosa assieme presso il centro e festeggiare l'arrivo dell'Equinozio di Primavera. Chiediamo per questo a ciascuno di portare qualcosa da condividere assieme al gruppo (torte salate, dolci, frutta o altro, bevande).
  • Il Centro dispone di docce. Chi vuole fare la doccia dopo l'Inipi può farlo (portarsi se si vuole un cambio per i vestiti) anche se è consigliato asciugarsi e pulirsi al termine solo con un asciugamano pulito e lavarsi a casa o il giorno dopo.

 

Per informazioni e iscrizioni

E' possibile iscrivesi al Cerchio Sciamanico o all'Inipi oppure a entrambi.

  • Per iscriversi all'Inipi (capanna del sudore)

Inviare una mail a: info@ilcerchiosciamanico.it indicando nome e cognome o telefonare (338 1838983). Nella mail di risposta indicheremo il costo di partecipazione e la modalità per iscriversi. Ricevuta la conferma di partecipazione, invieremo circa 10gg prima una mail con tutte le informazioni necessarie circa l'evento.

I posti in capanna sono limitati.

Per questo evento non chiediamo una caparra a conferma ma raccomandiamo a chi si iscrive che in caso di impossibilità a partecipare di comunicarcelo almeno una settimana prima per permettere ad altre persone magari in attesa di partecipare. Grazie.

 

  • Per iscriversi al Cerchio Sciamanico che precede l'Inipi: andare nella pagina dell'evento (oppure cliccando qui) e procedere con l'iscrizione. I non soci dovranno versare anche la quota associativa annuale prevista (20,00€).

 

Nota importante: ricordiamo a chi è sconsigliato entrare nella capanna del sudore

  • Chi soffre di problemi cardiaci, di epilessia o altre gravi malattie, chi prende psicofarmaci o fa uso di stupefacenti non può entrare nella capanna.
  • Le donne con il ciclo mestruale non possono entrare in capanna. Questo non è da intendersi come atto discriminatorio nei confronti delle donne ma dal fatto che durante le mestruazioni le donne già hanno attivato un processo naturale di purificazione molto potente che potrebbe essere condizionato o alterato dalla cerimonia provocando un potenziale danno a sé e anche agli altri.
  • Se qualcuno per qualche problema non potesse o volesse entrare in capanna può partecipare comunque alla giornata (ad esempio, aiutando a curare il fuoco e/o a passare le pietre all’interno nelle varie aperture della porta).

 

Cosa portare per l'INIPI

  • Nella capanna si entra in costume da bagno o pantaloncini per gli uomini, costume da bagno o maglietta e gonna leggera per le donne. Portare due asciugamani (uno si porta dentro la capanna) ed eventualmente una maglietta di scorta. Dopo la cerimonia, a causa della sudorazione, può venire sete, dunque se volete portate una bottiglia d’acqua.
  • Chi lo desidera può portare una o più pietre (di diametro 15-20 cm) arrotondate (senza parti spigolose o taglienti). Le pietre rappresentano “i nonni”, gli anziani, gli antenati. Il popolo delle pietre partecipa agli Inipi per portare il fuoco di trasformazione e di purificazione all’interno della capanna. I sassi scelti possono essere di diverso tipo ma sempre dure, rotondeggianti e soprattutto resistenti al calore. Da evitare quelle arenarie perché scoppiano. Le pietre vanno raccolte possibilmente in un luogo della natura pulito, come il letto asciutto di un torrente oppure in montagna.
  • Altre indicazioni vengono inviate agli iscritti qualche giorno prima della cerimonia a seconda delle circostanze.

Altre indicazioni verranno inviate agli iscritti qualche giorno prima della cerimonia a seconda delle circostanze.

 

Le cerimonie di Inipi sono condotte da Kristofer Twofeathers

Danzatore del sole della tradizione Lakota, si è formato grazie ai numerosi insegnamenti ricevuti dalla saggezza di leader uomini e donne medicina di diverse  tradizioni native americane.

Da 12 anni conduce in Italia numerose cerimonie come l’Inipi, la capanna sudatoria, ricerche della visione e diverse danze cerimoniali.

 

 

 

Come raggiungere il Centro Meditazione di Clotilde Rossi a Biandronno

DA VARESE (20min)

Scendere sul lungolago ed arrivare alla rotonda di Capolago (quella con l'aereo nel mezzo e i ciclisti) e girare a destra per Bodio, Ispra, Galliate, Biandronno (SP36). Proseguite sino a raggiungere la località Cassinetta dove trovate una rotonda,qui  girare a DESTRA per BIANDRONNO centro, Bardello, Gavirate (SP18). Proseguendo per la sp18, dopo circa 2 Km si incontra sulla sinistra un bar gelateria e la croce di una farmacia, che resta sul retro del caseggiato giallo. Girare a sinistra in Via Europa, direzione Bregano, e poi ancora a sinistra girando attorno al caseggiato giallo (cartello con indicazione Azienda Agricola "La Furnas") e proseguire in fondo alla strada. Al bivio, girare a destra (obbligatorio) in Via Verdi e proseguire finchè si incontra un incrocio con ancora il cartello per l'Azienda Agricola "La Furnas", seguire tenendo la sinistra (in direzione Via Verdi 13-25) e dopo solo 5-6 metri prendere la strada sterrata a sinistra. Proseguire finchè arrivate al cancello di ingresso al centro di meditazione, è un cancello verde tra una siepe di lauro. Entrando trovate uno spiazzo dove lasciare l'auto.

Se il cancello grande non fosse aperto, continuate diritto per la strada sterrata e arrivate all'ingresso principale con citofono.


DA MILANO (circa 60min)

Autostrada A8 per Varese, uscita AZZATE-LAGO DI VARESE. Proseguire verso il lago di varese sulla SP1 sino a raggiungere una rotonda con al centro le sagome di ciclisti e un AEREO ARANCIONE. Da qui prendere la 3^ uscita a sinistra in direzione Bodio, Ispra, Galliate, Biandronno (SP36). Proseguite sino a raggiungere la località Cassinetta dove trovate una rotonda, qui  girare a DESTRA per BIANDRONNO centro, Bardello, Gavirate (SP18). Proseguendo per la sp18, dopo circa 2 Km si incontra sulla sinistra un bar gelateria e la croce di una farmacia, che resta sul retro del caseggiato giallo. Girare a sinistra in Via Europa, direzione Bregano, e poi ancora a sinistra girando attorno al caseggiato giallo (cartello con indicazione Azienda Agricola "La Furnas") e proseguire in fondo alla strada. Al bivio, girare a destra (obbligatorio) in Via Verdi e proseguire finchè si incontra un incrocio con ancora il cartello per l'Azienda Agricola "La Furnas", seguire tenendo la sinistra (in direzione Via Verdi 13-25) e dopo solo 5-6 metri prendere la strada sterrata a sinistra. Proseguire finchè arrivate al cancello di ingresso al centro di meditazione, è un cancello verde tra una siepe di lauro. Entrando trovate uno spiazzo dove lasciare l'auto. Se il cancello grande non fosse aperto, continuate diritto per la strada sterrata e arrivate all'ingresso principale con citofono.

 

Pernottamento Sabato notte

Per chi vuole fermarsi a dormire Sabato notte dopo la cerimonia ci sono varie possibilità:

  • La più spartana: restare a dormire presso il centro ove si terrà il cerchio sciamanico e dormire a terra. Ci sono diversi materassi (10 cm di spessore), portare un sacco a pelo e/o coperte (il locale è riscaldato e ci sono le docce). Contributo richiesto dalla proprietà: 15€.
  • Soluzione più comoda: circa a 15 minuti di auto a Ternate in Via Roma 32/34 c’è l'Hotel Residence Montelago. Per info e prenotazioni: Tel.0332/960136. Sito web http://www.hotelmontelago.com/
  • Cercando su internet nelle vicinanze, oppure andando verso Varese, ci sono diverse possibilità a diversi prezzi.

I prossimi eventi

I Passi Magici della Costellazione

(09/03/2018)

La Forma della Luna

>> Maggiori informazioni


Il Sogno e la Fiaba: Sognare in avanti

(10/03/2018 - 11/03/2018)

I sogni rivelatori, gli incubi, la guarigione attraverso i sogni, le fiabe - 8° Modulo Corso di formazione biennale 201...

>> Maggiori informazioni

Social

FacebookYouTubeGoogle+LinkedIn

Il Forum

Spazio di condivisione e confronto riservato ai soci e praticanti dell'Associazione

>> Info per registrazione

Strumenti sciamanici

Tamburi in pelle naturale e sintetica per il Viaggio Sciamanico, CD, DVD ed altri strumenti utili per la pratica.

>> Maggiori informazioni

Sessioni individuali

Sessioni, trattamenti e consulenze individuali con gli operatori.

>> Maggiori informazioni

Coming soon

La Guarigione sciamanica: l'estrazione delle intrusioni energetiche

Un seminario esperienziale con le tecniche indigene di limpias ed estrazione delle intrusioni energetiche.

Sabato 14 e Domenica 15 Aprile

Scadenza iscrizioni 1 Aprile.

Maggiori informazioni

Il nuovo libro di Luciano Silva

Costellazioni familiari sciamaniche: un libro di Luciano Silva

In questo spazio si respira un'aria diversa, risplende un'altra luce, regna un amore incondizionato e compassionevole in grado di accogliere tutto e tutti. In esso ci si apre a un nuovo futuro, a un altro futuro. In esso, riprendiamo a vivere la nostra Grande Storia.

Il forum

Spazio di condivisione e confronto riservato ai soci e praticanti dell'Associazione

Info per registrazione

FacebookYouTubeGoogle+LinkedIn

Associazione Culturale Il Cerchio Sciamanico - Tel 338.1838983 - Email info@ilcerchiosciamanico.it - Fax 0332.204364 - P. Iva 03109910129 - Disclaimer - Privacy Policy

Associazione Culturale Il Cerchio Sciamanico

Tel 338.1838983 - Fax 0332.204364

Email info@ilcerchiosciamanico.it

P. Iva 03109910129

Disclaimer

Privacy Policy

Uluru Web Design